Siete qui:

  1. Home
  2. > Eventi e Conferenze
  3. > IL LATO B ALL’UNITRE

IL LATO B ALL’UNITRE

Un nuovo evento all’Università delle Tre Età di Orvieto.

Sabato 1° Aprile alle ore 17: non uno scherzo ma un pomeriggio frizzante che ci condurrà nel mondo dei dischi di vinile, quei grandi dischi neri che con le loro copertine variopinte facevano bella mostra di sé nelle nostre case, conservati gelosamente ed ascoltati in religioso silenzio attraverso ingombranti impianti Hi-Fi.

Scopriremo dalle parole di un vero esperto del settore che quei dischi di vinile, tenuti ora impolverati in soffitta, forse non sono più soltanto un cimelio dei bei tempi che furono, la memoria musicale della nostra gioventù. Attraverso esperienze sonore e guidati dalle parole di Damiano Rizzo, toccheremo con mano la qualità peculiare del vinile, il suo calore e la sua nitidezza, e ci sorprenderemo nello scoprire che quei nostri vecchi dischi possono forse costituire il futuro. Infatti il mercato già si sta muovendo in questo senso e famosissime band anglosassoni stanno producendo le loro novità esclusivamente in vinile: un vero e proprio “ritorno al futuro”.

Una caratteristica di quei dischi era il lato B (termine oggi maliziosamente usato ormai solo per definire una parte anatomica del nostro corpo), ed Alberto Romizi avrà il compito di raccontarci tre piccole, grandi storie legate ad altrettante canzoni, nate come lato B: brani di ripiego che diventeranno invece famose ed amate dal grande pubblico.

Interverranno Paola Sellerio, Paola Campanari, Gilda Pascucci e Danila Caccavello, deliziandoci con dolci ricordi legati a questi brani. E, dulcis in fundo (è il caso di dirlo), non andremo via prima di aver gustato i “vinil-dolci” di Danila Caccavello, che chiuderanno deliziosamente l’evento.

 

Locandina Lato B Vinile